Banner regione provincia asrem

Partner destra

Home - Rete Salute Mentale Campobasso

World Bipolar Day: Call to action

Previsto per il 30 marzo il World Bipolar Day (WBD), in concomitanza con il compleanno di Vincent Van Gogh, a cui è stato diagnosticato, postumo, un probabile disturbo bipolare.

La Giornata mondiale bipolare, con l'intento è di portare consapevolezza e sensibilizzazione verso la patologia dei disturbi bipolari, eliminare lo stigma sociale annesso. Attraverso la collaborazione internazionale, l'obiettivo della Giornata mondiale bipolare è quello di portare informazioni sul problema all'intera popolazione mondiale, educare e migliorare la sensibilità verso la malattia.
Il disturbo bipolare è una problematica mentale che rappresenta una sfida significativa per pazienti, operatori sanitari, i familiari ed intere comunità. Nonostante sia seriamente ritenuto, diverse volte, una condizione medica come il il diabete e le malattie cardiache, il grado di accettazione non è ancora abbastanza diffuso, c'è sempre una barriera, fastidiosa anche per le diagnosi e i trattamenti efficaci. Al fine di affrontare la disparità nel modo in cui il bipolar disorder è visto in diverse parti della Terra, la Rete asiatica del disturbo bipolare (ANBD), l'International Bipolar Foundation (IBPF), e l'International Society for Bipolar Disorders (ISBD) si sono riuniti per lavorare sul concetto di un "giorno bipolare" sul web.
Quando l'Anbd ha descritto l'idea all'Isbd, il presidente di quest'ultima, WIllem Nolen, ne è stato subito entusiasta, ed è subito stato invitata anche l'Ibpf ad aderire all'iniziativa, c'è fiducia e per una crescita costruttiva e nel tempo. Muffy Walker, fondatore e presidente di Ibpf, ha dichiarato perché ha ritenuto importante essere coinvolti nel Wbd, facendo riferimento al famoso sogno di uguaglianza fra gli uomini di Martin Luther King. Walker ha un figlio che ha vissuto gran parte della sua vita con disturbo bipolare, e spera che persone come lui un giorno vivranno in un luogo dove non saranno giudicate dalle loro malattie , ma dalla profondità d'animo, dal carattere. Walker crede che la Giornata aiuterà a portare detto sogno a compimento. Manuel Sanchez de Carmona, presidente eletto di ISBD, ha ritenuto WBD un'ottima opportunità per raggiungere i pazienti, le famiglie e gruppi di sostegno, per invitarli a lavorare insieme a questo progetto globale per sensibilizzare e portare consapevolezza, tramite uno sforzo  motivato e forte.
Parlando di dati, si stima che il disturbo bipolare affligga tra l'1% e il 2% della popolazione e possa raggiungere il 5%. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità è una fra le più alte cause di disabilità nel mondo.
Le associazioni, con il supporto dei principali esperti di tutto il pianeta, stanno sostenendo gli sforzi per indagare su cause biologiche, obiettivi per il trattamento farmacologico, trattamenti migliori, migliori metodi di diagnosi, sulle componenti genetiche della malattia e su strategie di vita efficace con disturbo; e questo è solo l'inizio.
Christine Saenz, una paziente e blogger, spiega di essere entusiasta di questo progetto, che il messaggio è importante per educare il mondo e combattere lo stigma associato alla malattia mentale, che bipolare non deve essere spaventoso. Lei è il volto dell'essere bipolare, rimarca della sua condizione di persona "come tutti gli altri", con un piano di trattamento giusto è in grado di vivere una vita stabile e felice .
L'evento non ha ancora un sito definito dove proporre la giornata, nel frattempo si può visitare la pagina Facebook (www.facebook.com/worldbipolarday). Isbd invece ospiterà annunci a tema su una sezione speciale. La pagina Wbd ospiterà comunicati stampa, oltre a fornire un luogo per pubblicare foto, storie e condividere l'ispirazione con altri che condividono la visione del Wbd.
Per ulteriori informazioni sul WBD, per eventuali domande, commenti o annunci di eventi, si prega di contattare Jill Olds a This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. .

Loghi sponsor