Banner regione provincia asrem

Partner destra

Home - Rete Salute Mentale Campobasso

'Il Castello dell’Integrazione' a Bruxelles

Il progetto inerente la Collina Monforte, Il Castello dell’Integrazione, della cooperativa Laboratorio Aperto, capofila del raggruppamento temporaneo di imprese Incima, è stato grande protagonista, il 28 novembre, presso il Parlamento europeo.

Presenti a Bruxelles i due delegati della cooperativa e creatori del progetto, Antonio Salvatore e Francesco Colavita, nell’aula di massima rappresentanza insieme al presidente del Consiglio Regionale del Molise, Vincenzo Cotugno, e all’europarlamentare Aldo Patriciello, che in un post Facebook esprime massima soddisfazione in riferimento all’iniziativa:  «Questi due ragazzi si chiamano Antonio Salvatore e Francesco Colavita. Sono gli ideatori del progetto “Il Castello dell’integrazione”, con cui sono riusciti in un duplice, meritevole intento: valorizzare il Castello Monforte di Campobasso attraverso il reinserimento sociale di soggetti psichiatrici. Una “buona pratica”, un esempio da premiare e di cui andare orgogliosi. Un orgoglio, ben inteso, made in Molise».
Lo scorso anno, il progetto aveva contribuito a portare il Molise già alla ribalta su scala nazionale, infatti, è stato tra i vincitori del Premio Persona e Comunità promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino, patrocinato da numerose istituzioni pubbliche tra cui la Regione Piemonte e la Regione Lombardia.
Il Parlamento europeo è sicuramente un’ottima vetrina per questa importante iniziativa molisana di grandissima valenza sociale e valorizzazione turistica.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Loghi sponsor