Banner regione provincia asrem

Partner destra

Home - Rete Salute Mentale Campobasso

Homestead of Dilution - Domenico Mangano, Marieke van Rooy

L'opera trattata è un elemento appartenente alla mostra Homestead of Dilution (Casolare di diluizione) una collaborazione congiunta tra l’artista Domenico Mangano e la storica dell’architettura Marieke van Rooy.
Nel loro lavoro esplorano il mondo delle istituzioni psichiatriche che hanno risentito, ultimamente, del graduale smantellamento dello stato sociale nei Paesi Bassi. Con questo interesse di fondo, gli artisti hanno messo in relazione l'eredità del particolare esperimento di Nieuw Dennendal, un movimento degli anni Settanta nel mondo dell’assistenza psichiatrica, affine ad altri contemporanei in Europa e alle innovazioni condotte da Franco Basaglia, con le odierne prospettive di cura nel campo della psichiatria.
Punto focale dell'esperimento di Nieuw Dennendal era il concetto utopistico di “diluizione”, l'idea di avvicinare persone "sane" e con problemi psichici, nel tentativo di superare il crescente senso di polarizzazione e gerarchizzazione manifestato nella società del tempo
La mostra, esposta in Italia lo scorso anno presso Nomas Foundation, è l'esito del loro progetto di ricerca artistica, che comprende un video, una serie di sculture, tra cui l'esempio da noi preso, disegni e fotografie.
Il loro lavoro potrebbe essere indicato come un commento giocoso e critico, che tratta il mito del "normale", il disagio mentale inteso come paradigma culturale artificiale e l'idealizzazione dell’individualismo contemporaneo.
Prendendo come punto di partenza l'esperimento di “diluizione”, Mangano e van Rooy hanno condotto ricerche sul campo, osservando ed entrando a far parte della vita quotidiana e delle pratiche lavorative dei pazienti attualmente residenti presso l'istituzione psichiatrica in cui ebbe luogo l'esperimento di diluizione. Sul posto, i loro metodi di lavoro hanno incluso l'organizzazione di workshop, performance, ricerche d'archivio e documentazione filmica. La mostra Homestead of Dilution è concepita come una presentazione integrale, di cui il concetto di “diluizione” costituisce il terreno comune, e forma parte di una piuù ampia indagine sulle separazioni apparentemente esistenti tra centro e periferia, normale e sano, malattia mentale e infermità, interrogandosi su quale significato il concetto di "diluizione" potrebbe avere come parte di un processo artistico, o forse della vita in generale.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Loghi sponsor