Banner regione provincia asrem

Partner destra

Home - Rete Salute Mentale Campobasso

I primi trent'anni della cooperativa 'Bachelet' in un contesto fatto di diversità

Da quel maggio del ’78 di cose ne sono successe. Ma per il mondo della salute mentale quell’anno resterà nella storia, o meglio ha rappresentato il punto di partenza per scrivere una storia nuova. Fuori dai manicomi.

Il 1978 è l’anno di Basaglia, difficile non aver sentito parlare almeno una volta nella vita della famosa Legge 180, decreto che dispose la chiusura dei manicomi, gettando al tempo stesso le basi per una modalità tutta nuova nella cura e nell’assistenza in Psichiatria. La diretta e importante conseguenza della 180 fu l’istituzione delle più conosciute ‘case famiglia’, vale a dire le odierne strutture residenziali destinate in principio ad accogliere per lo più le persone dimesse dai manicomi. Anche il piccolo Molise dovette adeguarsi, superando – con mille difficoltà e ancora oggi non del tutto – quel muro di pregiudizio che si interpone tra la comunità e l’utente psichiatrico. Ma, nonostante tutto, le cose iniziarono a muoversi sin dai primi anni 80, e proprio in quel periodo – era il 25 maggio del 1988 – a Sepino fu inaugurata la Casa famiglia ‘Vittorio Bachelet’. “Se oggi siamo qui – le parole dell’allora sindaco del paese, Antonio Mosca – lo dobbiamo ad un grande che risponde al nome di Franco Basaglia, autore di una vera e propria inversione ad U. Come Comune non ci pensammo su due volte, aderimmo al suo progetto e lavorammo affinché la casa famiglia diventasse realtà. Anche scontrandoci contro chi non era in grado di accettare la diversità”. Nel gruppo di lavoro che fondò la Crp c’era Matteo Parente, colonna portante del progetto nonché presidente della cooperativa Bachelet. In una pubblicazione ricca di aneddoti, dal titolo “Trent’anni trascorsi intensamente”, Parente ha ripercorso un’esperienza che si è evoluta nel tempo. Un lavoro in un contesto fatto di diversità, recita il sottotitolo del breve volume distribuito agli invitati al termine del convegno organizzato dalla Crp di Sepino in occasione dei trent’anni dalla fondazione. “Ritrovarsi dopo tutto questo tempo – le parole del presidente – è la dimostrazione che le criticità ed i problemi, lavorando, si superano. Il nostro è un percorso vissuto intensamente, e questo lo devo anche a due colleghi che purtroppo non ci sono più: Giuliano e Annibale”. Tra i relatori chiamati ad intervenire al convegno, moderato dalla dottoressa Marinelli, la direttrice del Centro di formazione ‘Work Safe’, Antonella Monaco, che ha parlato del rischio stress correlato al lavoro in psichiatria, aspetto questo che spesso interessa gli operatori impegnati nelle strutture. “Una condizione – ha spiegato – che comporta l’insorgenza di patologie psichiche, nonché organiche. L’operatore è come una spugna, assorbe tutto ciò che il paziente manda. Ecco perché è importante attuare delle strategie organizzative che scongiurino la possibilità di incorrere in questo rischio: evitare il ripetersi di una turnazione notturna, confrontarsi con i colleghi e con i responsabili della struttura che non devono lasciare solo l’operatore o evitare di rapportarsi sempre con lo stesso paziente”. Ad offrire dei consigli utili anche il direttore del Csm di Chieti, Alessandrini: la prima medicina per il paziente sono proprio gli operatori, ha spiegato. Per lo psichiatra fondamentale è la giusta distanza affettiva che dev’esserci tra l’operatore ed il paziente, cosi com’è di primaria importanza il confronto con esperti esterni alla struttura nonché un lavoro che eviti l’insorgere di fratture insanabili all’interno dell’equipe. Mai lamentarsi delle persone di cui ci si prende cura, il suo diktat: non hanno scelto loro di soffrire. Il numero uno del Centro di Salute Mentale di Campobasso, Franco Veltro, ha invece auspicato l’istituzione di un ‘grande tavolo’ attorno a cui sederci per elaborare delle proposte in un’ottica futura. L’universo della salute mentale è in continuo cambiamento; Veltro ha sottolineato come ci siano dei nuovi bisogni, anche alla luce delle disposizioni della Conferenza Stato-Regioni che ha ampliato il bacino di utenza di cui la salute mentale deve occuparsi. Purtroppo, però, ad una crescente domanda di aiuto non corrisponde un’adeguata implementazione delle forze in campo. Ecco perché è necessario l’investimento di maggiori risorse in un settore chiamato sempre più a rispondere alla richiesta d’aiuto del cittadino. Centri per l’autismo, strutture a bassa intensità sono sinonimo di un servizio migliore, ma anche opportunità di lavoro, come sottolineato dal sindaco D’Anello: strutture come quella che abbiamo noi a Sepino, che offre occupazione a diverse persone, sono utili in un’ottica molteplice: recuperare e riabilitare il paziente, nonché combattere uno spopolamento che negli ultimi anni in Molise conta numeri da capogiro.

Al termine del convegno la cooperativa si è ritrovata con i partecipanti nello spiazzale davanti alla struttura di Largo San Nicola, attrezzato per l’occasione ad intrattenere i presenti con deliziosi prodotti locali.

Commenti  

 
0 #114 Franklin 2018-11-14 00:27
Hi there just wanted to give you a quick heads up.
The words in your article seem to be running off the
screen in Chrome. I'm not sure if this is a formatting
issue or something to do with browser compatibility but I thought I'd
post to let you know. The design and style look great though!
Hope you get the problem fixed soon. Many thanks

My web site; 3win8 download: https://kasino.vin/home/3win81/54-3win8-mobile-slot
Citazione
 
 
0 #113 Jamison 2018-11-12 15:54
Any meaningful changes inside me were started in Marine Corps boot campy.
Identify all those emotions that have kept you imprisoned
deep within your soul. Very important tip here, keep together with a
daily journal.

My blog :: play8oy casino: https://scr888.group/other-games-download/2491-download-play8oy
Citazione
 
 
0 #112 Forest 2018-11-11 02:40
Its like you read my mind! You appear to know so much about this,
like you wrote the book online
betting legal in usa: http://surls.w15D.tankom.de/onlinebettingmarkets399686 it or something. I think that you could
do with some pics to drive the message home a little bit, but other than that,
this is wonderful blog. A great read. I'll certainly be back.
Citazione
 
 
0 #111 Eusebia 2018-11-04 11:36
Submissions are all the product information along with your product on marketing is going to.
Certain items in life are coded in such somehow that
have to have to learn them yourself.

my web-site ... l22: https://918kiss.host/downloads
Citazione
 
 
0 #110 Helenalmm 2018-10-30 19:20
Привет друзья!: http://4dela.by
Наша компания занимается свыше 10 лет продажей изделий из стекла в городе Минске.Вот основные виды подукции ,которую мы можем предложить вам:
1)Стеклянные двери: http://4dela.by –это распашные,раздв ижные двери и входные группы. Стеклянные двери преображают и визуально расширяют помещение. Оригинальный внешний вид и визуальная легкость дверей из стекла подойдут к любому интерьеру.
2)Стеклянные козырьки: http://4dela.by-такие как козырьки на растяжках,козыр ьки в триплекс. Стеклянные козырьки приобретают по той причине, что они не только защищают входную дверь от погодных сюрпризов, но и элегантно смотрятся на любом фасаде.
3)Стеклянные перегородки: http://4dela.by –они включают в себя офисные перегородки,пер егородки для банков,душевые перегородки и перегородки в интерьер. Стеклянные перегородки становятся неотъемлемой частью современных офисов, торговых центров, развлекательных и спортивных учреждений. Перегородки из стекла придают прозрачность помещениям любой планировки.
4)Стеклянные лестницы: http://4dela.by -стеклянные лестницы и лестничные ограждения из стекла, а также ограждения балконов и второго света — это прекрасное, современное решение, как для офисных и развлекательных центров, так и для дач или частных домов.
http://malishichki.ru/user/Valeriaeos/
http://krovinka.com/user/Valeriahgo/
http://torrentilla.net/user/Helenakdw/
http://bbs.gaibar.com/space-uid-129106.html
http://www.adminbbs.net/home.php?mod=space&uid=196100
Citazione
 
 
0 #109 Tiffany 2018-10-29 21:57
This would lessen chance of odds to win 1 in 76 billion dollars.
Do you have the past algorithm update encryption technology to maintain customer concealment?

Guidelines enforced by online casinos is also different.


Stop by my web blog; scr888 topup: http://Www.Massbrook.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=lionking96.net
Citazione
 
 
0 #108 Cathern 2018-10-28 14:57
Parents help these people with projects and practices to provide them a leg up on level of competition. It is also wise to in order to obvious descriptions - titles for navigation buttons/ systems.



My web blog - play8oy android download: http://www.schneckenzucht.de/galerie/main.php?g2_view=core.UserAdmin&g2_subView=core.UserRecoverPassword&g2_return=http://scr888.group/live-casino-games/2488-playboy-casino
Citazione
 
 
0 #107 Misty 2018-10-28 05:44
It one more a good idea to the interaction alongside with your audience.
Develop a completely new service line that complements your service.
Being serious does not mean it must be plain boring.

Take a look at my blog post - live roulette mobile: http://homlan.com/images/info.php?a%5B%5D=%3Ca+href%3Dhttps%3A%2F%2Fscr888.group%2Fother-games-download%2F2498-download-mega888%3Emega+casino+slots%3C%2Fa%3E
Citazione
 
 
0 #106 Jame 2018-10-27 05:45
How are things dignifying anyone, but only oneself.
Let them know what has happened, and when they curious,
share why occurred. What you write first ought to very impressive and make
others solution you.

Also visit my web page :: live
casino 757: http://www.sinmedia.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=918kiss.poker%2Fcasino-games%2F74-ace333
Citazione
 
 
0 #105 Wilburn 2018-10-25 01:38
When you're not in cosmetic treatments select a swim globe center's consortium.
If perform visualize creatively, then it is possible to put your fears in balance.
Take someone in hand who could be trusted.

my homepage - mega888 kiosk
agent: https://www.douban.com/link2/?url=http%3A//918.credit%2Fcasino-games%2Fmega888
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Loghi sponsor