È importante notare che un ritardo nel bedtime (l’orario nel quale si va a dormire) durante la seconda decade di vita è stato osservato in oltre 16 Paesi nei 6 continenti, in culture che vanno dal preindustriale al moderno.

Cosa accade quando l’adolescente, messo di fronte alla possibilità di non sapere e di non poter controllare il proprio futuro, deve anche fare i conti con difficoltà scolastiche più o meno marcate che diventano parte di questa nuova identità ancora indefinita quanto necessaria?

Per comprendere credenze proprie e altrui è richiesta la consapevolezza del fatto che ogni persona possiede una visione del mondo soggettiva.

La rete televisiva HBO ha dato il via ad un'iniziativa chiamata It’s OK, con l’obiettivo di sensibilizzare e destigmatizzare l'argomento salute mentale.

Precedenti ricerche hanno trovato una carenza di empatia nei soggetti con depressione. Tuttavia, molti di questi studi sono stati effettuati su pazienti depressi in cura con antidepressivi. La carenza empatica nei depressi è dunque correlata agli antidepressivi o alla depressione in sé? 

In occasione della Giornata della Salute Mentale, 10 ottobre, è previsto un convegno presso l'Auditorium palazzo ex Gil di Campobasso, dal titolo Il pregiudizio, come maggior ostacolo alle cure.

Complice una linea non chiara delle istituzioni, è sempre più alto il numero di chi sostiene che i vaccini siano inutili o addirittura dannosi. A dispetto di consolidate prove scientifiche di quanto, invece, essi siano uno strumento essenziale nella lotta a diverse malattie.

Gazzillo, Dimaggio e Curtis nel loro lavoro mescolano, nelle parole che usano, mille destini che plasticamente mostrano cosa rischia di diventare quella integrazione di si parla e molti desiderano: un grande caos.

L’uso dei social media è largamente diffuso tra gli adolescenti degli Stati Uniti, offrendo agli utenti numerosi benefici. Potrebbe però costituire un fattore di rischio per lo sviluppo di problemi di internalizzazione ed esternalizzazione.