Il celebre DDT, ormai illegale in gran parte delle nazioni industrializzate, è ancora utilizzato in alcuni Paesi per il controllo delle zanzare vettori di malattie infettive trasmissibili all'uomo. Ma le controindicazioni?

L'11 febbraio è stato l'anniversario della scomparsa della celebre poetessa e scrittrice. Un'anima tormentata, percepibile dalle sue righe, in particolare nell'opera semiautobiografica La campana di vetro.

Il rischio di sviluppare un secondo disturbo mentale aumenta dopo una prima diagnosi iniziale, secondo una nuova ricerca condotta dal professor John McGrath del Queensland Brain Institute australiano e dalla Aarhus University, danese.

La crescente preoccupazione inerente ad una evoluzione e diffusione dell’Alzheimer tra i giovani delle municipalità di Città del Messico ha portato molti ricercatori di svariate università statunitensi e messicane ad indagare questo fenomeno.

Possiamo dire che, una volta soddisfatti i bisogni primari, l’uomo non è naturalmente predatore ma è disponibile a forme di cooperazione perché realizza che l’altruismo è più utile alla sua sopravvivenza di quanto non lo sia l’egoismo.

Ci sono molti fattori noti che influenzano rischi quali il suicidio. In numerosi studi americani è stato notato come, ad esempio, essere individui di sesso maschile, di età avanzata, di etnia bianca, divorziati, a basso reddito, socialmente isolati o abusatori di sostanze aumenti il rischio di suicidio. Ma non solo questo.

Breve pausa per il sito www.rsmcampobasso.it soggetto ad un completo restyling: grafica, contenuti, proposte, tutto ricostruito da zero. Ora siamo di nuovo attivi e speriamo che tutte le novità incontrino il vostro gusto.

IN PREPARAZIONE

IN PREPARAZIONE